DREAMERS AT WORK

Storie di passione, amore, coraggio e talento. Una fotografia dei valori e dei sentimenti dei sognatori di oggi. Uno sguardo curioso e aperto, al di là di preconcetti e luoghi comuni…

Dopo 20 anni è tornato il Cinema Africano di Maputo

cinema maputoSedici film, più di 2000 spettatori e la voglia di conoscere il continente in tutti i suoi aspetti, apprezzandone gli elementi comuni e valorizzandone le diversità: è il bilancio tracciato per la MISNA dagli organizzatori della Prima settimana del cinema africano a Maputo, una rassegna che si è conclusa ieri sera nella capitale del Mozambico.

“È fondamentale – sottolinea Magda Burity, responsabile comunicazione del festival – che gli africani imparino a comprendere le culture del loro continente, sia attraverso la consapevolezza delle ricchezze e dei problemi comuni sia attraverso il riconoscimento e la valorizzazione di ciò che è peculiare di un singolo paese o di un singolo popolo”.

Secondo Burity, alle proiezioni hanno assistito soprattutto “esponenti della classe media e gente comune”. La rassegna è stata la prima di questo genere a Maputo dopo un’iniziativa risalente al 1993, quando in Mozambico la guerra civile era finita da appena pochi mesi. Al Teatro Avenida e in altri quattro istituti culturali di Maputo sono stati proiettati 16 film dei generi più diversi, dalla commedia al dramma psicologico, dall’horror alla fantascienza. Ampia e varia anche la rappresentanza dei paesi: Sudafrica, Burkina Faso, Camerun, Mozambico, Isole Comore, Repubblica democratica del Congo, Zimbabwe, Costa d’Avorio, Mauritania e Mali.

Nel corso delle proiezioni il direttore João Ribeiro e tutti gli organizzatori della Settimana sono stati invitati a partecipare alla prossima edizione del Kibaka Florence Festival, una rassegna di cinema africano che si tiene a novembre nella città italiana di Firenze

Annunci

Informazioni su silvioferremi

Giornalista - Blogger - Educatore Professionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 aprile 2013 da in Cinema, Storie con tag , , , .

Seguici su:


Inserisci il tuo indirizzo mail per seguire questo blog e ricevere notifiche sui nuovi post.

Segui assieme ad altri 117 follower

siti
In classifica

Partner

Blog Stats

  • 26.607 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: