DREAMERS AT WORK

Storie di passione, amore, coraggio e talento. Una fotografia dei valori e dei sentimenti dei sognatori di oggi. Uno sguardo curioso e aperto, al di là di preconcetti e luoghi comuni…

Barbera (CIPSI): “Abbiate coraggio per una nuova politica!”

letta_enrico_lp_436.jpg_415368877Barbera (CIPSI) si rivolge al Governo Letta: “Non copiate le vecchie politiche in cui i sacrifici li facevano sempre e solo i più poveri! No ai tagli ai fondi della cooperazione e dell’8 per mille per finanziare la ripresa delle imprese. Abbiate coraggio per una nuova politica: tagliate armi e sprechi!”.

Roma, 14 maggio 2013 – Mentre il Governo sta mettendo a punto il decreto per finanziare sostenere la ripresa del lavoro, circolano le solite voci su tagli ai finanziamenti alla cooperazione internazionale e all’otto per mille. Guido Barbera, presidente di Solidarietà e Cooperazione Cipsi – coordinamento di 40 associazioni di solidarietà e cooperazione – dichiara: “Cambiano i Governi in carica, cambiano i ministri, cambia la composizione del Parlamento, dei deputati e dei senatori, cambiano le alleanze, passano gli anni, ma la politica rimane la solita vecchia e penalizzante: a pagare devono essere i più deboli e poveri! Si taglia il sociale, la cooperazione internazionale, l’otto per mille… Non c’è nessuna capacità e coraggio innovativo e creativo da parte di chi ci governa, le risorse vengono prese sempre dagli stessi contenitori, che per di più sono già quasi a secco.

Prime Minister Designate Enrico Letta Presents New Italian Government

Ma perché non si decide per una volta di prendere dalle spese per gli armamenti, dalla follia degli F35, dalla parata militare del 2 giugno,dagli innumerevoli sprechi della burocrazia e dell’amministrazione pubblica? Siamo consapevoli dell’urgenza disperata del governo per trovare le risorse necessarie a garantire gli ammortizzatori sociali, la ripresa del lavoro, la scuola, la tutela dell’ambiente… ma chiediamo a questo governo il coraggio di proporre una politica nuova e soluzioni nuove. Risolviamo i problemi, ma non creiamone altri! Abbiamo bisogno di cooperazione e integrazione sociale se vogliamo affrontare in maniera efficace e risolutiva i cambiamenti dovuti ai flussi migratori. Abbiamo bisogno di cooperare tutti per cambiare direzione alla decrescita in atto e costruire convivenza sociale.

Insieme chiediamo subito al Governo, ai ministri, a tutti i deputati e senatori, di invertire rotta! Abbiate coraggio nel fare politica. Uscite dai vecchi schemi, investite sulla cooperazione e partecipazione sociale per la ripresa del nostro Paese”.

Annunci

Informazioni su silvioferremi

Giornalista - Blogger - Educatore Professionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 maggio 2013 da in Interviste, Storie con tag , , , , , .

Seguici su:


Inserisci il tuo indirizzo mail per seguire questo blog e ricevere notifiche sui nuovi post.

Segui assieme ad altri 117 follower

siti
In classifica

Partner

Blog Stats

  • 26.719 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: