DREAMERS AT WORK

Storie di passione, amore, coraggio e talento. Una fotografia dei valori e dei sentimenti dei sognatori di oggi. Uno sguardo curioso e aperto, al di là di preconcetti e luoghi comuni…

Melilla, la speranza lascia il posto allo sconforto

194334102-552561b2-e8a2-4f52-9290-a474df960290Una lunga fila di persone in marcia sul fianco della montagna è ciò che le telecamere della “Guardia civil” spagnola filmano il 20 novembre. Quasi mille migranti irregolari tentano di superare la frontiera che separa il Marocco dall’enclave spagnola di Melilla.

Qualcuno di loro ha tentato di superare la barriera durante la notte, senza successo. Altri sono stati arrestati. E la speranza lascia il posto allo sconforto.

“Non veniamo qui perché ci piace l’Europa” assicura Andrew Kamaha, proveniente dal Gabon. “Veniamo solo a cercare un modo per aiutare la nostra famiglia. Io non parto per restare 20 anni o 15 anni in Europa. Se posso guadagnare abbastanza per tornare a casa e fare il commerciante, lo faccio. L’Europa può darmi ancora una chance nella vita. Perché là non ho alcuna chance, zero, veramente. Mi può dare una chance perché l’Europa riconosce i diritti umani, anche se c‘è razzismo. Possiamo sopportarlo. Qui ne abbiamo viste di tutti i colori, ci hanno sputato addosso, ci hanno fatto di tutto. Tutto ciò che chiedo è di avere un futuro.”

Il suo connazionale Ronni Abas lancia un appello toccante: “Se il mondo può vedere questo video, sappia che abbiamo veramente bisogno d’aiuto. Piangiamo e preghiamo molto e ci chiediamo chi verrà un giorno a salvarci. Non lo sappiamo.”

fonte: it.euronews.com

Annunci

Informazioni su silvioferremi

Giornalista - Blogger - Educatore Professionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 dicembre 2013 da in Storie con tag , , , .

Seguici su:


Inserisci il tuo indirizzo mail per seguire questo blog e ricevere notifiche sui nuovi post.

Segui assieme ad altri 117 follower

siti
In classifica

Partner

Blog Stats

  • 26.609 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: