DREAMERS AT WORK

Storie di passione, amore, coraggio e talento. Una fotografia dei valori e dei sentimenti dei sognatori di oggi. Uno sguardo curioso e aperto, al di là di preconcetti e luoghi comuni…

“Mamadou va a morire”

“Dimenticare, rimuovere, rassegnarsi alla normalità delle tragedie dell’immigrazione descritte in questo libro, sarebbe come lasciare morire ancora una volta le persone vittime dell’immigrazione irregolare. Ancora peggio sarebbe ritenere, come pure … Continua a leggere

1 giugno 2015 · Lascia un commento

Naufragio migranti: indifferenza europea

Ieri nel centro del paese c’erano bambini lampedusani che giocavano a calcio con i profughi, ridevano e scherzavano, mentre nella chiesa con i volontari stavamo dando vestiti alle persone che vengono dal mare. … Continua a leggere

20 aprile 2015 · Lascia un commento

Andrea Segre: “Si ma allora, come si fa? Possiamo mica prenderli tutti qui, no?”

Leggo nel Corriere della Sera  di oggi l’articolo sui “miliziani dei barconi” di Fiorenza Sarzanini: “Tantissimi [potenziali migranti] vengono “avvicinati” dai trafficanti, pronti a tutto pur di avere “merce” umana da imbarcare, … Continua a leggere

6 ottobre 2013 · Lascia un commento

Dreamers at Work aderisce all’appello lanciato da Melting Pot: “Si al canale umanitario fino all’Europa”

“Dreamers at work” aderisce all’appello lanciato lanciato da Melting Pot Europa per l’apertura di un canale umanitario europeo affinché chi fugge dalla guerra e dalla povertà possa chiedere asilo, aiuto e … Continua a leggere

5 ottobre 2013 · Lascia un commento

Seguici su:


Inserisci il tuo indirizzo mail per seguire questo blog e ricevere notifiche sui nuovi post.

Unisciti ad altri 117 follower

siti
In classifica

Partner